..PioggiA..

 

Le mille gocce che cadono sembrano dissolversi nell’aria. E quelle che toccano il suolo, il vetro delle macchine, le foglie degli alberi, scivolano via. Quasi abbiano paura di toccare qualcosa. Si infrangono, vanno in mille pezzi per poi ricomporsi immediatamente, riformando altre piccole gocce che, piano piano, scivolano via. Scivolano su tutto. E con un immenso rumore nel silenzio si infrangono al suolo. Piccole, indifese, si fanno forza cadendo tutte insieme. Che bella la pioggia che riga i vetri. Quelle piccole gocce che cercano in tutti i modi una strada, una via per scendere giù fino al terreno. E durante la corsa si uniscono. E quelle tenere piccole gocce diventano grandi come un dito. E si sentono possenti, imponenti. E il suolo le reclama, assetato, e non sembra mai sazio. Poi, finalmente tutto si placa. E arriva il sole, fa capolino dietro quei nuvoloni. E torna il sereno. Ma, loro, sono ancora lì. Le ultime gocce. Come per ricordarci che non se ne vanno. Prima o poi ritornano.

 

-FeRnI-

Advertisements
This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s